Brucia la moglie in auto a Reggio Calabria: Ciro Russo era agli arresti domiciliari a Ercolano

0

Ciro Russo, 42enne di Ercolano, era agli arresti domiciliari nella casa dei genitori, ad Ercolano. È evaso ed è corso in automobile verso Reggio Calabria, percorrendo quasi 500 chilometri, per raggiungere la ex moglie. La Polizia sta setacciando strade, stazioni e ospedali per trovarlo. La donna è in ospedale in condizioni gravissime

Aveva già dei precedenti di polizia per reati in famiglia Ciro Russo, l’uomo di 42 anni, napoletano, che questa mattina ha tentato di uccidere la moglie nella zona sud di Reggio Calabria, vicino al liceo artistico Frangipane.

L’uomo, che viveva in Calabria, era stato arrestato a Reggio Calabria per reati in famiglia e sottoposto agli arresti domiciliari; come abitazione era stata designata quella dei genitori, ad Ercolano, in provincia di Napoli. La notte scorsa avrebbe lasciato la casa per tornare in Calabria, ha percorso quasi 500 chilometri ed è arrivato a Reggio, dove ha intercettato la ex moglie, che era nella sua automobile e stava accompagnando uno dei figli a scuola. L’ha speronata e ha dato fuoco al veicolo, davanti a molti testimoni. Subito dopo Russo è scappato in macchina. Le forze dell’ordine sono sulle sue tracce, è stato diffuso un identikit: alto 1.88, occhi marroni, sarebbe in fuga al volante di una Hyundai i30 grigio scuro targata FF685FW. In passato, circa 20 anni fa, l’uomo aveva anche prestato servizio come ausiliario nell’Arma dei Carabinieri.

La donna è stata accompagnata agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria con gravi ustioni, in pericolo di vita; anche l’ex marito, ritengono gli investigatori, potrebbe essersi ustionato al braccio, investito dalle fiamme.

La Polizia ha diffuso le fotografie dell’uomo e della sua automobile e ha attivato tutti gli agenti disponibili per le ricerche, stanno setacciando le strade, gli ospedali e le stazioni.

“Si tratta di un gesto bestiale, spero che le forze dell’ordine possano nel più breve tempo assicurarlo alla giustizia – ha detto il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto – alla donna va la più sentita solidarietà e l’augurio di riprendersi dai gravi traumi riportati”.

Articolo PrecedenteGiovanna ha un tumore aggressivo, l’appello dei figli: “Aiutateci a portarla in America”
Prossimo ArticoloMorde il figlio di 9 anni sul viso, mamma violenta a processo: “Ti vesti come dico io”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.