La premier britannica Theresa May ha risposto alle critiche europee al piano del suo governo per la Brexit sottolineando che anche l’Ue deve mostrare di essere pronta a un compromesso

Arrivando alla cena con gli altri leader Ue nel corso del summit informale di Salisburgo, ha infatti spiegato che “se abbiamo intenzione di raggiungere una conclusione di successo, come la Gran Bretagna ha modificato la sua posizione anche l’Ue dovrà fare evolvere la sua”.

Il comico Simon Brodkin consegna un finto P45 (modulo per gli impiegati) al Primo Ministro della Gran Bretagna Theresa May mentre tiene il suo discorso l’ultimo giorno della conferenza annuale del Conservative Party a Manchester Central Convention Center a Manchester, Inghilterra nord-occidentale, il 4 ottobre 2017.