Brasile, va a fare pipì in mare: azzannato e ucciso da uno squalo

0
Brasile, va a fare pipì in mare.

Brasile, va a fare pipì in mare. Marcelo Rocha Santos, 51 anni, è entrato nelle acque di Piedade Beach, in Brasile, per urinare. Uno squalo lo ha attaccato e gli ha morso una mano e una gamba: è morto dopo essere stato all’ospedale di Recife. Un bagnino era in servizio in quel momento, ma non è stato in grado di prevenire l’aggressione.

Un uomo ubriaco è morto a seguito di un’aggressione subita da uno squalo dopo che si era tuffato in mare per urinare su una spiaggia brasiliana. I fatti sono avvenuto sabato scorso. Marcelo Rocha Santos, 51 anni, è stato azzannato ad una mano e ad una gamba dal feroce predatore sulla spiaggia di Piedade a Jaboatao dos Guararapes. Dopo essere rimasto immobile sulla spiaggia circondato dagli astanti, scioccati, è stato portato all’ospedale di Recife dove è stato dichiarato morto. L’attacco è avvenuto vicino a un’area della spiaggia dove c’erano stati 12 precedenti attacchi di squali. Un bagnino era in servizio in quel momento, ma non è stato in grado di impedire l’aggressione.

Un conoscente della vittima, Edriano Gomes, ha detto ai giornalisti che il 51enne aveva bevuto con gli amici. È entrato in acqua intorno alle 14, quando il tempo era diventato nuvoloso e il mare stava diventando agitato. “Era con un mio amico che era con lui in mare. Improvvisamente, ha visto l’uomo che lottava. C’era molto sangue nell’acqua” ha raccontato, come riporta il Daily Mail. Quando lo squalo ha attaccato, solo la vittima e l’altra persona che è fuggita illesa erano in mare. Ademir Sebastiao da Silva ha detto ai cronisti che, come la vittima, è dovuto andare “in mare per fare pipì”. Gli amici di Marcelo hanno portato l’uomo a riva, ormai priva di sensi. Il trasporto in ospedale purtroppo non è servito a salvargli la vita.
Gli attacchi di squali sono più comuni in questo periodo dell’anno poiché le piogge rendono il mare torbido. Si ritiene che nonostante i vari cartelli che avvisavano le persone di non entrare in acqua, il bagnino di turno non abbia detto ai due uomini di uscire dal mare in quanto non si sarebbe allontanati particolarmente.
Brasile, va a fare pipì in mare.
Articolo PrecedenteCocaina piove dal cielo, carico da 8 milioni lanciato da un aereo finisce sulle case a Oristano
Prossimo ArticoloIntervista esclusiva a Maicol Berti – dal Grande Fratello 10 che fine ha fatto?
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.