Bologna: onda di fuoco, crolla autostrada «Rogo di 50 auto, persone ustionate»

0

Il mezzo pesante, che trasportava materiale infiammabile, ha centrato in pieno il camion che lo precedeva: poi i due veicoli hanno preso fuoco e, dopo qualche minuto, sono esplosi. I momenti dell’incidente sono stati ripresi in un video diffuso dalla polizia

Prima lo schianto dell’autocisterna contro il camion che lo precedeva, poi le fiamme e infine l’esplosione. Un video diffuso dalla polizia di Stato mostra i diversi momenti dell’incidente a Borgo Panigale, vicino Bologna, e poi dell’incendio che è divampato. Il bilancio è di due morti e 55 feriti, di cui 14 in gravi condizioni.

La dinamica dello schianto

Dalle immagini, sembrerebbe che sia stata l’autocisterna – che trasportava materiale infiammabile – a tamponare il mezzo che lo precedeva e a provocare l’incendio che ha scatenato la violenta esplosione sull’A14. Sembra che l’autista non freni, forse non accorgendosi della coda che si stava formando, e centri in pieno il camion davanti. I due mezzi si sono subito incendiati e, dopo qualche minuto, sono esplosi. Nelle immagini si vedono molti dei veicoli intorno che si sono immediatamente fermati al momento dell’incendio, tenendosi a distanza di sicurezza.

Crollato il ponte

L’incendio, innescato dall’incidente stradale in tangenziale, è divampato sul ponte dell’Autostrada sul raccordo di Casalecchio a Borgo Panigale. Il ponte dell’Autostrada è parzialmente crollato.

 

Articolo PrecedenteEcco Android 9: si chiama Pie, è più intelligente e ti dice se usi troppo lo smartphone
Prossimo ArticoloPerché Disney ha licenziato James Gunn regista dei Guardiani della Galassia?
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.