Blitz alla sede Pfizer di Roma, i militanti di sinistra: “Vaccini gratis ovunque e per tutti”

0
Blitz alla sede Pfizer di Roma, i militanti di sinistra.

Blitz alla sede Pfizer di Roma, i militanti di sinistra. Momenti di tensione stamattina alla sede Pfizer di Roma in via Valbondione, dove un gruppo di militanti del Collettivo Militant, del Fronte Gioventù Comunista e del Fronte Comunista ha calato striscioni a tema vaccini dall’edificio e ha lanciato il corteo del 21 maggio contro il Global Health Summit.

Blitz alla sede Pfizer di Roma, in via Valbondione, zona Labaro-Prima Porta, dove un gruppo di militanti del Collettivo Militant, del Fronte Gioventù Comunista e del Fronte Comunista con fumogeni, ha calato dall’alto dell’edificio degli striscioni a tema vaccini con scritto: “Stop brevetti, vaccini gratuiti ovunque per tutti” e per manifestare contro il Global Health Summit. Roma ospiterà il vertice mondiale sulla Salute venerdì 21 maggio, nella cornice di Villa Pamphilj. Si tratta di un evento speciale della Presidenza G20, che si terrà ad ottobre in città, organizzato dall’Italia in partnership con la Commissione europea e presieduto dal presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi e dalla presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Quella di stamattina, spiegano gli organizzatori della manifestazione, “è stata un’azione che ha lanciato il corteo che venerdì, in occasione del Summit, partirà da Piazza San Pancrazio alle 15 e sfilerà fino a raggiungere il Ministero della Salute, per opporsi al vertice globale”.

“Campagna vaccinale senza brevetti, gratuita ed accessibile a tutti”
Questo il messaggio del Collettivo Militant, del Fronte Gioventù Comunista e del Fronte Comunista: “Ci racconteranno che hanno gestito la pandemia nel modo migliore possibile ma è la realtà a sconfessare la loro parole – scrivo in una nota, rifferendosi ai partecipanti del Global healt Summit – Da marzo dello scorso anno insieme ai morti e ai contagiati in tutto il mondo sono saliti i profitti delle grandi imprese e delle multinazionali, profitti fatti sulla pelle e sulla salute dei lavoratori. Un esempio evidente di questa gestione fallimentare finalizzata soltanto a garantire i guadagni dei padroni è la questione dei vaccini” dichiarano le organizzazioni in una nota. E aggiungono, spiegando il motivo del blitz nella sede dell’azienda farmaceutica statunitense: “L’azione di oggi colpisce Pfizer perché è uno dei simboli di quegli interessi economici in nome dei quali si sta negando il diritto alla salute alla stragrande maggioranza della popolazione nel Pianeta. Partiamo da qui per dire che serve subito una campagna vaccinale senza brevetti, gratuita ed accessibile a tutti; venerdì saremo in piazza insieme ai lavoratori e agli studenti per rivendicare il diritto alla salute e una gestione differente della crisi sanitaria ed economica”.

Vaccini gratis ovunque e per tutti”

 

Articolo PrecedenteAlmeno 50 migranti morti in un naufragio al largo della Tunisia: 33 sopravvissuti
Prossimo ArticoloDavanti alle Procure d’Italia le manifestazioni del Governo del Popolo 19 Maggio 2021
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.