Bimbo di 11 anni colpito da infarto, trasferito da Isernia a Napoli grazie alla polizia: è grave

0
Bimbo di 11 anni colpito da infarto, trasferito da Isernia a Napoli grazie alla polizia.

Bimbo di 11 anni colpito da infarto, trasferito da Isernia a Napoli grazie alla polizia. Un bambino di 11 anni, nella mattinata di ieri, è stato colpito da un infarto: ricoverato all’ospedale Veneziale di Isernia, le sue condizioni sono apparse subito gravi, tanto che si è deciso di trasferirlo al Santobono di Napoli: la Polizia Stradale ha così scortato l’ambulanza per i 110 chilometri che separano le due città. Il piccolo è ora ricoverato in gravi condizioni.

C’è grande apprensione per le sorti di un bambino di 11 anni, che nella mattinata di ieri, nella sua cameretta a Venafro, nella provincia di Isernia, è stato colpito da un infarto. Il piccolo è stato immediatamente soccorso dai sanitari del 118 e trasportato d’urgenza all’ospedale Veneziale di Isernia, dove il personale medico ha fatto di tutto per stabilizzarlo. Le sue condizioni, però, sono apparse subito molto gravi, a tal punto che si è deciso di trasferirlo all’ospedale Santobono di Napoli: l’ambulanza è partita dunque dal nosocomio molisano alla volta di quello partenopeo, scortata per tutti i 110 chilometri che separano le due città da una staffetta della Polizia Stradale, che ha consentito al mezzo di soccorso di ridurre i tempi di percorrenza: meno di un’ora per arrivare all’ospedale pediatrico di Napoli, dove adesso il bimbo è ricoverato, in Rianimazione, in condizioni di salute giudicate gravi. Intanto, sui social network tantissime persone pregano affinché il bambino si ristabilisca, ma ci sono anche polemiche per l’assenza, in Molise, di una eliambulanza, che avrebbe accorciato di molto i tempi di trasferimento da Isernia a Napoli.

Non è la prima volta che l’intervento congiunto di polizia e 118 si rivela tempestivo. Qualche mese fa, un bambino di 6 anni fu salvato dopo essere svenuto in una palestra del Vomero, zona collinare di Napoli, e aver battuto la testa. Soccorso dal 118, grazie alla scorta degli agenti motociclisti della Polizia di Stato, che hanno aiutato l’ambulanza a superare con più facilità il traffico cittadino, il bambino è stato ricoverato al Santobono, dove i medici gli hanno potuto fornire le cure necessarie.

Articolo PrecedenteCarabiniere picchiato a Castellammare, i fermati confessano: “Chiediamo scusa, risarciremo danni”
Prossimo ArticoloMuore a 24 anni sulla strada per Portisco mentre andava a lavoro, la tragedia scuote Sant’Antonio
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.