Biden revoca il bando dei transgender dalle Forze armate voluto da Trump: “È discriminatorio”

0
Biden revoca il bando dei transgender dalle Forze armate voluto da Trump.

Biden revoca il bando dei transgender dalle Forze armate voluto da Trump. Joe Biden ha cancellato il bando dei transgender nelle fila dell’esercito voluto da Donald Trump. “I transgender appartenenti alle forze armate non saranno più soggetti alla possibilità di essere congedati o allontanati sulla base della loro identità sessuale”, si legge nel comunicato diramato dalla Casa Bianca.

Il nuovo presidente americano Joe Biden ha cancellato il bando dei transgender nelle fila dell’esercito voluto dal suo predecessore Donald Trump. “I transgender appartenenti alle forze armate non saranno più soggetti alla possibilità di essere congedati o allontanati sulla base della loro identità sessuale”, la decisione presa da Biden e comunicata nelle scorse ore dalla Casa Bianca. Il presidente Biden ha anche scritto un tweet su quel divieto voluto da Trump e da lui cancellato: “Oggi ho abrogato il divieto discriminatorio per le persone transgender di servire nell’esercito. È semplice: L’America è più sicura quando chiunque sia qualificato per servire può farlo apertamente e con orgoglio”, ha scritto il Presidente.

Il bando dei transgender nelle fila dell’esercito era stato introdotto nel 2017 dall’Amministrazione Trump: consentiva appunto alle forze armate di interdire dal servizio e di congedare le reclute transgender. La misura riguardò circa 15.000 militari in servizio che si erano potuti arruolare grazie a un decreto dell’anno prima del presidente Barack Obama. Trump aveva lanciato il bando via Twitter: “I militari devono concentrarsi sulla vittoria e non possono sopportare i tremendi costi medici e i turbamenti legati all’essere transgender”, aveva scritto. Il divieto voluto dal tycoon era stato contestato con una serie di azioni legali che avevano anche portato il caso alla Corte suprema, la quale però nel gennaio del 2019 aveva scelto di non annullare il provvedimento con una maggioranza di cinque voti a quattro. Il nuovo ordine esecutivo di Biden vieta da subito qualsiasi esclusione dalle forze armate statunitensi sulla base della propria identità di genere.

Articolo PrecedenteCrisi di Governo, Giuseppe Conte si è dimesso da presidente del Consiglio
Prossimo ArticoloMascherine più sicure contro il Covid: “Una striscia adesiva si colora se rileva il virus”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.