Benno Neumair lascia l’isolamento: in carcere con altri due killer

0
Benno Neumair lascia l’isolamento: in carcere con altri due killer.

Benno Neumair lascia l’isolamento: in carcere con altri due killer. Benno Neumair ha abbandonato l’isolamento ed è stato spostato in una cella del carcere di Bolzano con altri due killer noti alle cronache. I due sono Johannes Beutel e Lukas Oberhauser, accusati di aver ucciso rispettivamente la moglie nel 2018 e una ragazza nel 2020 dopo aver ricevuto un ordine restrittivo per diversi episodi di stalking.

Benno Neumair, dopo aver confessato l’omicidio dei genitori ed aver raccontato agli inquirenti di averne gettato i corpi nel fiume, nel tentativo di non far rinvenire i cadaveri, è ora in carcere con altri due omicidi noti alle cronache. Il 30enne non è più in regime di isolamento e si trova in cella nel carcere di Bolzano con Johannes Beutel, condannato a 30 anni di reclusione per l’omicidio della moglie Alexandra avvenuto nel 2018 a Merano, e il 25enne di Terlano Lukas Oberhauser che il 9 marzo dell’anno scorso uccise Barbara Rauch a coltellate.

Il caso di Beutel e Oberhauser

Johannes Beutel ha ammesso le sue responsabilità subito dopo l’omicidio: aveva ucciso la moglie Alexandra Riffser spiegando che alla base del crimine vi era stata la gelosia. L’uomo non accettava la crisi della relazione con la compagna e ha ucciso selvaggiamente la madre dei suoi figli. Aveva ucciso la moglie con 42 coltellate i cui segni sono stati individuati su tutto il corpo. Due furono fatali. Il 39enne austriaco è stato condannato a 30 anni di carcere: il massimo della pena per l’omicidio compiuto nella casa familiare di Quarazze, a Merano, nel 2018. Lukas Oberhauser fu invece accusato di stalking ai danni della donna che uccise a coltellate inseguendola per strada nel centro di Appiano. Barbara Rauch fu uccisa in seguito a una serie di episodi persecutori da parte dell’aggressore. Barbara lo aveva denunciato nel 2019 per stalking e proprio in quell’anno era stato aperto un fascicolo contro di lui. L’anno dopo però Oberhauser ha accoltellato la ragazza nonostante il divieto di avvicinamento a lui notificato. Oberhauser le aveva teso una trappola, aspettando che tutti i clienti del locale che lei gestiva da poco tempo con suo marito andassero via. Il suo omicidio è stato caratterizzato dalla grande ferocia di 30 coltellate inferte.

Articolo PrecedenteUccide moglie figlio e padroni casa, di cosa è accusato il pensionato Renzo Tarabella
Prossimo ArticoloCovid-19, i dati dell’ultima settimana: contagi in netto calo (-25%), ma aumentano i decessi
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.