Bambino insulta Conte e spara con la pistola: dopo video denunciati i genitori e il cugino

0
Bambino insulta Conte e spara con la pistola.

Bambino insulta Conte e spara con la pistola. Il bambino ripreso in un video nel quale insulta il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e poi spara dal balcone con una pistola scacciacani nella notte di Capodanno a Taranto, è stato identificato. I suoi genitori sono stati segnalati all’autorità giudiziaria e il cugino di 21 anni, autore del filmato, è stato denunciato.

L’autore del video realizzato durante la notte di Capodanno a Taranto, nel quale un bambino spara con una scacciacani dopo aver insultato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, è stato identificato dalla polizia. Il bimbo, nel filmato, sparava nella direzione della finestra aperta della veranda, dopo aver rivolto insulti all’indirizzo di Conte. I genitori del bambino sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per omessa vigilanza di minore al di sotto dei 14 anni. Gli agenti della sezione Falchi della squadra mobile hanno, per prima cosa, riconosciuto i luoghi ripresi nel video. Da lì sono riusciti a individuare il palazzo e il balcone, riuscendo inoltre a capire chi fosse il ragazzino protagonista del video e identificando anche il cugino.

Proprio il cugino, infatti, è stato l’autore del video, secondo quanto accertato dagli agenti. Era, inoltre, anche il possessore della pistola utilizzata dal ragazzino. Il cugino è un giovane di 21 anni che è stato denunciato in stato di libertà per spari in luogo pubblico e procurato allarme. A casa del giovane di 21 anni è stata sequestrata una scacciacani calibro 8 a salve, completa anche di caricatore e munizione, esattamente identica a quella utilizzata dal bambino, suo cugino, nel video che è stato poi diffuso sui social. Inoltre sono stati sequestrati anche 18 proiettili esplosi dello stesso calabro, trovati sul marciapiede di fronte al balcone ripreso dal video.

Il bambino protagonista del video, presumibilmente di circa 10 anni, pronuncia nel filmato una serie di insulti in dialetto nei confronti del presidente del Consiglio. Poi impugna la pistola e spara dal balcone, nella notte di Capodanno. Il filmato è finito sui social e Conte è stato anche taggato – attraverso il suo account privato – su Instagram.

 

Articolo PrecedenteDurante lockdown incitava a violare divieti: “Uscite di casa, ribellatevi”. Indagata imprenditrice
Prossimo Articolo“Sei un frocio”, poi l’aggressione. Parla il 22enne assalito perché gay: “I bulli sono deboli”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.