È accaduto a Solihull, in Inghilterra. Avendo trovato l’auto coi finestrini completamenti ghiacciati, un padre ha acceso il motore e si è allontanato per qualche istante, non prima però di aver sistemato il figlio sul seggiolone. Durante la sua assenza qualcuno ha portato via il veicolo col bimbo all’’interno.

Poteva trasformarsi in un dramma l’episodio registrato alcuni giorni fa, la mattina del 19 novembre scorso, a Solihull, città della contea delle West Midlands, in Inghilterra. Qualcuno ha approfittato della distrazione di un uomo rubando la sua auto, che il proprietario aveva lasciato accesa per sbrinare il parabrezza. Il dato drammatico è che all’interno dell’auto, sul seggiolone sul sedile posteriore, il proprietario aveva già sistemato il suo bambino. Il ladro ha trovato l’auto col motore acceso e incustodita nel vialetto davanti casa e l’ha portata via, evidentemente senza accorgersi che in macchina c’era il piccolo. Fortunatamente per il bambino sul seggiolone dell’auto non ci sono state conseguenze. Come si legge sui media britannici, infatti, l’auto col bambino a bordo è stata trovata abbandonata a poche centinaia di metri dal luogo del furto. Probabilmente, il ladro ha deciso di agire in questo modo nel momento in cui si è reso conto che nell’auto che stava rubando c’era un bambino. Il piccolo dopo poco tempo ha quindi potuto riabbracciare i suoi genitori.

L’appello della polizia ai cittadini – Intanto la polizia inglese che si è occupata del caso e sta ancora cercando l’autore del furto ha voluto approfittare dell’episodio per mettere in guardia le famiglie ed evitare casi simili. “Sono arrivate le prime gelate e, come sempre accade, c’è chi lascia la macchina con i riscaldamenti accesi per rimuovere il ghiaccio. Non è certo la prima volta che dei ladri approfittano di chi lascia veicoli accesi e incustoditi, ma questa volta con un bambino a bordo poteva essere davvero un dramma. Non dovreste mai lasciare le auto incustodite col motore acceso, anche perché spesso le compagnie assicurative non rimborsano per questo genere di furti”, è l’appello lanciato dalla polizia.