Atene senza pace, devastante alluvione dopo gli incendi: Marousi inondata, “e questo è solo l’inizio

0

Una catastrofe dopo l’altra in Grecia: pesante alluvione colpisce Atene dopo gli incendi dei giorni scorsi, immagini drammatiche da Marousi

Situazione critica in Grecia per il maltempo che sta colpendo il Paese in queste ore: dopo il super caldo e i devastanti incendi dei giorni scorsi, mentre ancora proseguono le ricerche dei dispersi e gli interventi di soccorso alla popolazione, oggi s’è scatenato il maltempo più estremo. Le temperature sono crollate di oltre 20°C rispetto a ieri, piombando a +16/+17°C su coste e pianure, e piogge torrenziali hanno colpito tutta la periferia Nord di Atene, dove sono caduti 102mm di pioggia a Vrilissia, 68mm a Penteli, 59mm a Ekali, 53mm a Dionysos, 46mm a Kifisia, 44mm a Marousi. Molto pesanti le conseguenze sul territorio, soprattutto a Marousi.

Questo disastro potrebbe essere “solo l’inizio”, secondo gli esperti meteorologi ellenici. I devastanti incendi, infatti, hanno depositato una spessa coltre di cenere su molte aree della Città Metropolitana di Atene, dove adesso ad ogni pioggia i terreni risulteranno impermeabili e non riusciranno ad assorbire l’acqua, che quindi si riverserà a valle in modo furioso.

Intanto è salito a 85 morti accertati il bilancio degli incendi che hanno devastato la regione nei pressi di Atene. Ma almeno altre 20 persone risultano ancora disperse. Tra queste due sorelline di 7 e 9 anni. “Siamo alla ricerca dei dispersi ma i soccorritori non sono potuti ancora entrare in alcune case”, ha sottolineato la portavoce dei Vigili del Fuoco, Stavroula Malliri, in conferenza stampa. “Siamo vicini alle famiglie, assicuriamo che la ricerca non si fermerà“. Il ministero delle Infrastrutture annuncia che 1.218 case – il 49% di quelle danneggiate – risultano inabitabili e irrimediabilmente distrutte.

FOTO

[URIS id=4065]

 

Articolo PrecedenteAl Ristorante Fatti di Mare – Arriva il Boho Beach
Prossimo ArticoloFacebook crolla e brucia 120 miliardi di dollari
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.