Arrestato il trapper Elia 17 Baby: in casa 1500 dosi di droga e armi

0
Arrestato il trapper Elia 17 Baby: in casa 1500 dosi di droga e armi.

Arrestato il trapper Elia 17 Baby: in casa 1500 dosi di droga e armi. Il trapper è stato arrestato lo scorso venerdì dai poliziotti, ora si trova agli arresti domiciliari. La notizia è riportata da Il Messaggero. Elia Di Genova, in arte Elia 17 Baby, aveva in casa duemila euro in contanti, diversi coltelli, una pistola scacciacani e 1500 dosi di hashish. L’accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Elia di Genova, classe 1996, conosciuto ai più come Elia 17 Baby, è stato arrestato venerdì dagli agenti del commissariato Villa Glori con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. A dare la notizia, Il Messaggero. Secondo quanto riportato dal quotidiano, il trapper non ha confermato l’avvenuto arresto, che sarebbe però stato convalidato dal giudice, che ha poi disposto gli arresti domiciliari. Nell’abitazione del giovane sarebbero state trovate oltre 1500 dosi di hashish, pronte per essere vendute. Per gli avvocati di Elia 17 Baby non è spaccio, ma detenzione per uso personale: in casa, infatti, non sono stati trovati strumenti per divisione dello stupefacente. Per gli inquirenti il sospetto è che Di Genova “sia solito gestire un’attività di cessione di hashish ben organizzata e vanti contatti abituali con soggetti in grado di rifornirlo di ingenti quantitativi di sostanza”.

Arrestato trapper Elia 17 Baby per spaccio

I domiciliari sono stati disposti dal giudice perché ci sarebbe il rischio che Elia Di Genova possa ripetere il reato. All’interno dell’abitazione e della sua auto inoltre, sono stati trovati diversi coltelli con lame lunghe 20 centimetri, tutti sequestrati, oltre a una pistola scacciacani e duemila euro in contanti. Le perquisizioni sono avvenute nella sua abitazione di via Frattina, dove i poliziotto hanno bussato venerdì mattina, ma anche in un’altra casa, dove abita il cugino ma Elia Di Genova è residente. Anche qui, sono state trovate diverse dosi di hashish e mille euro in contanti (come nell’abitazione di via Frattina). Secondo l’accusa, l’hashish non era per uso personale, ma destinato a una vasta clientela.

 

Articolo PrecedenteMascherine e camici cinesi non certificati acquistati dalla regione Lazio: tre arresti
Prossimo ArticoloTiburtina, lite condominiale finisce in tragedia: si picchiano per futili motivi, morto un uomo
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.