Anche il bidet ora è connesso e lo comandi con la voce

0

L’operatore Lg Uplus ha lanciato in Corea un ventilatore e un coprigabinetto con funzioni di bidet che si controllano dallo smartphone

Dopo tanto parlare di Internet delle Cose, di domotica e di elettrodomestici connessi, finalmente è arrivato il momento per la connettività wi-fi di arrivare anche al bidet. Succede in Corea del Sud, dove l’operatore di telefonia Lg Uplus ha lanciato la sua prima coppia di gadget dedicata al bagno, in collaborazione con un’azienda produttrice locale specializzata proprio nel rimodellare questo tipo di ambienti. L’offerta al momento comprende un ventilatore e un coprigabinetto con funzione di lavaggio, entrambi provvisti di sensori e antenne wireless che li rendono controllabili tramite un’app sullo smartphone.

Il ventilatore può accendersi in automatico non appena si prende posto a sedere sul gabinetto o quando percepisce temperatura e umidità sopra la media, ma si può anche controllare a distanza per essere sicuri che la stanza sia vivibile prima che sia troppo tardi. Il coprigabinetto invece è dotato di un sensore di pressione che lancia una notifica quando rileva che il tempo di permanenza seduti si fa eccessivo.

Le funzioni di bidet impostabili a piacimento includono temperatura e inclinazione del getto d’acqua, che si possono differenziare per ciascun membro della famiglia.

Al momento l’unico modo per interfacciarsi a distanza con i due aggeggi è utilizzando le interfacce di controllo a bordo, i relativi telecomandi o lo smartphone, ma l’azienda ha già dichiarato di essere al lavoro sul supporto ai comandi vocali, che renderà possibile attivare spruzzi e flussi d’aria semplicemente parlando con lo smart speaker domestico.

Articolo PrecedenteJimmy Wopo, morto il rapper 21enne: ucciso in una sparatoria
Prossimo ArticoloApple Video potrebbe costare meno di Netflix. Ecco le ultime indiscrezioni sul servizio
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.