“Aiutiamo Alessandro”: l’appello per il piccolo affetto da una malattia rarissima

0
“Aiutiamo Alessandro”: l’appello per il piccolo affetto da una malattia rarissima.

“Aiutiamo Alessandro”: l’appello per il piccolo affetto da una malattia rarissima. Il bimbo di Molfetta è stato colpito da una patologia che conta appena 80 casi in tutto il mondo. La mamma Concetta: “Alessandro aveva soli 6 mesi quando ci hanno dato la diagnosi. La sua è una malattia autoimmune. Significa che l’organismo attacca se stesso Noi gestiamo un bar e in questo periodo non stiamo lavorando a pieno regime”.

Il piccolo Alessandro ha appena un anno di vita ed è affetto da una malattia genetica rara, talmente tanto inconsueta da contare 80 casi in tutto il mondo: immunodeficienza combinata da deficit di LRBA. “Alessandro aveva soli 6 mesi quando ci hanno dato la diagnosi – spiega la mamma Concetta – la sua è una malattia autoimmune. Significa che l’organismo attacca se stesso”. Però c’è una soluzione e si chiama trapianto del midollo osseo. La sorellina sarà la donatrice, perché fortunatamente compatibile. Sotto consiglio dei vari medici, la sua famiglia ha deciso di operare Alessandro all’ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma: l’ospedale è specializzato in trapianti, sebbene non abbiano mai trattato la rara patologia.

Ed è qui che arriva l’appello di mamma Concetta e di tutta la famiglia, la richiesta di sostegno per questa causa tanto grande quanto dispendiosa. “Alessandro ora non ha necessità di nulla – chiarisce a Molfetta Live – ma abbiamo bisogno di un supporto per il periodo post-operatorio”. Un periodo di degenza di almeno 4 mesi, durante i quali il bambino sarà sottoposto a vari controlli settimanali. Per questo motivo, la famiglia di Alessandro chiede un aiuto: “Noi gestiamo un bar – spiega la giovane mamma – non stiamo lavorando a pieno regime e abbiamo bisogno di sostegno”.

È sufficiente dare un contributo, piccolo o grande che sia, all’IBAN: IT31U0760104000001048565434 Conto Banco Posta con beneficiario De Napoli Concetta e con causale “Donazione piccolo Alessandro”.
Sarà possibile lasciare un’offerta anche anche presso il “Cin Cin Bar” di Molfetta, che sosterrà la famiglia in questa corsa di solidarietà.

Articolo PrecedenteSi scontra contro un camion mentre guida la moto: muore giovane papà 35enne
Prossimo ArticoloIncidente stradale in A20, militare 22enne travolto e ucciso mentre prestava soccorso
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.