Agropoli, studente ricoverato per meningite batterica: avviata la profilassi

0

Paura ad Agropoli, dove uno studente di un istituto superiore è stato ricoverato per una meningite batterica. Dopo la diagnosi dell’ospedale di Vallo della Lucania, il giovane è stato trasferito al Cotugno di Napoli. Partita la profilassi per familiari, compagni di scuola e relativi genitori, oltre alla sanificazione del plesso scolastico.

Paura ad Agropoli, nel Salernitano, dove uno studente di un istituto superiore è stato ricoverato per una meningite batterica. La diagnosi è arrivata dall’ospedale di Vallo della Lucania, che ne ha disposto l’immediato trasferimento presso l’ospedale Cotugno di Napoli. Scattata così la profilassi prevista per le persone che sono venute in contatto con il giovane nell’ultimo periodo.

In particolare, la profilassi riguarda in primis, oltre che ai propri familiari, anche i compagni di classe ed i relativi genitori di questi ultimi. Profilassi che al momento prevede dei semplici antibiotici. Disposta anche la sanificazione dei locali della scuola di Agropoli frequentata dal giovane, che domani (mercoledì 13 marzo), aprirà regolarmente per le attività didattiche. Situazione, insomma, completamente sotto controllo: il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, è in contatto con i medici e con l’Asl di Salerno, oltre che con il dirigente scolastico dell’istituto stesso. Al momento non ci sarebbero problemi di alcuni tipo, e lo stesso giovane, colpito da meningite batterica, non desterebbe preoccupazioni: si trova tutt’ora ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli per gli esami clinici e le cure del caso.

 

 

Articolo PrecedentePavia, tenta di violentare una ragazzina di 14 anni: lei riesce a scappare
Prossimo ArticoloGiovanna ha un tumore aggressivo, l’appello dei figli: “Aiutateci a portarla in America”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.