Agrigento, bimbo in vacanza con la famiglia scappa dal camper dei genitori e viene investito: è grave

0
Agrigento, bimbo in vacanza con la famiglia scappa dal camper dei genitori e viene investito

Agrigento, bimbo in vacanza con la famiglia scappa dal camper dei genitori e viene investito. Un bimbo di appena 4 anni si è allontanato dal camper dei genitori approfittando di un loro momento di distrazione. Ha poi attraversato la strada da solo e una Mercedes di passaggio lo ha investito. Accade ad Agrigento, dove la coppia di turisti tedeschi aveva deciso di venire in vacanza. Il piccolo è stato trasportato in ospedale in gravi condizioni.

Un bambino di appena 4 anni, figlio di una coppia di turisti tedeschi, si è allontanato dal camper in un momento di distrazione dei genitori nei pressi della Valle dei Templi di Agrigento. Il piccolo ha attraversato la strada da solo, venendo così investito da una Mercedes di passaggio. Le sue condizioni sono attualmente gravissime.

Secondo le prime ricostruzioni dell’episodio, il bimbo si trovava in vacanza con la famiglia e ha lasciato il camper mentre i genitori  erano distratti. Si è poi allontanato per diversi metri, attraversando la strada completamente da solo. Nel traffico, il piccolo di 4 anni è stato investito in pieno dall’automobile guidato da una giovane donna. Il minore è stato poi colto da un’improvvisa crisi respiratoria e l’elisoccorso del 118, intervenuto tempestivamente, lo ha trasportato in ospedale.

La donna alla guida della Mercedes ha subito arrestato la marcia per offrire i primi soccorsi. Proprio lei ha chiamato il 118 e poi il numero unico di emergenza 112. La conducente è stata accanto al bambino fino all’arrivo del personale medico che lo ha trasportato poi in ospedale. La donna, sconvolta, ha continuato a ripetere al personale di non aver visto il piccolo che attraversava la strada. Distrutti anche i genitori, informati immediatamente dell’accaduto. I due hanno raggiunto l’ospedale per stare accanto al bambino, attualmente ricoverato. I medici mantengono il massimo riserbo sulle sue condizioni di salute, che comunque restano preoccupanti. Sono in attesa i familiari che alle autorità hanno detto di non aver visto il bambino, lasciandolo solo per un breve attimo di distrazione. Una vera e propria tragedia, secondo le prime informazioni raccolte dalle forze dell’ordine. La famiglia aveva deciso di venire in vacanza in Italia progettando un itinerario interamente “on the road”.

Articolo PrecedenteSalva una medusa che stava per essere uccisa in spiaggia, bagnino preso a pugni in Cilento
Prossimo ArticoloIl Salotto delle Celebrità presenta i partner del festival di Venezia InsurancePro Assicurazioni
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.