Agguato a Sassari, allevatore ucciso con una fucilata in pieno volto

0
Agguato a Sassari, allevatore ucciso con una fucilata in pieno volto

Agguato a Sassari, allevatore ucciso con una fucilata in pieno volto. La vittima è Francesco Dossena, un uomo di 77 anni ritrovato cadavere in una pozza di sangue dai suoi stessi familiari che erano andati a cercarlo non avendolo visto tornare a casa. L’uomo si era recato in alcuni suoi terreni tra le campagne di Nule e Bitti per badare agli animali ma non è più tornato a casa.

Un allevatore è stato ucciso nelle scorse ore nelle campagne sassaresi dove stava badando agli animali, vittima di quello che appare un vero e proprio agguato. La vittima è Francesco Dossena, un uomo di 77 anni ritrovato cadavere in una pozza di sangue dai suoi stessi familiari che erano andati a cercarlo non avendolo visto tornare a casa dal lavoro. L’omicidio infatti è stato scoperto solo nella tarda serata di ieri, giovedì 6 maggio, ma probabilmente l’agguato mortale risale ad alcune ore prima, nel tardo pomeriggio dello stesso giorno. Il settantasettenne, come faceva spesso, si era recato in alcuni suoi terreni tra le campagne di Nule e Bitti, per badare agli animali ma non è più tornato a casa.

L’allarme è scattato quando i familiari non lo hanno visto fare rientro a casa e si sono messi alla sua ricerca. Poco dopo la drammatica scoperta. Francesco Dossena è stato rinvenuto senza vita nell’ovile di sua proprietà intorno alle 23 di ieri. Era riverso a terra e per lui non è stato possibile fare nulla: era già morto. Dopo la segnalazione dei parenti, sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Bono e del Reparto operativo del comando provinciale di Sassari che hanno subito avviato le indagini per ricostruire l’accaduto.

Per ora gli inquirenti tendono a escludere che il fatto di sangue sia riconducibile ad altri efferati delitti di cui è stato teatro l’area del Goceano. Dai primi rilievi sul posto da parte del medico legale, però, è apparso evidente che l’uomo è stato colpito da una fucilata in pieno volto, elemento che avvalora l’ipotesi di un omicidio premeditato o una vendetta.

Articolo PrecedentePass vaccinale e stop per il coprifuoco, Draghi rilancia il turismo La data fissata al 15 maggio
Prossimo ArticoloBoston George se ne va a 78 anni: “Ne è davvero valsa la pena”, aveva detto a Dolce Vita
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.