Aggredita con il cacciavite a Iglesias: 25enne in ospedale con ferite alla gola e alla testa

0
Aggredita

Aggredita con il cacciavite. Fermato un 47enne, dalla  prima ricostruzione è stato accertato che non vi era alcuna relazione nè conoscenza fra i due

image

A dare l’allarme sono stati i Vigili del Fuoco di Iglesias che, mentre percorrevano con il loro mezzo il ponte di via Bassi, hanno notato una donna ferita, inseguita da un uomo che cercava di colpirla ancora una volta con un cacciavite. Sono stati i primi a prestare soccorso alla vittima della terribile aggressione di ieri mattina a Iglesias, una donna di 25 anni che ha riportato ferite alla gola ed alla testa ed è stata trasportata in codice rosso all’Ospedale, in stato di coscienza, con l’Elisoccorso.

image

Subito sul posto, allertati, i poliziotti della Volante del Commissariato di Iglesias insieme agli investigatori della sezione Anticrimine, che hanno intercettato e arrestato l’aggressore, un uomo di Iglesias del ‘74 già noto agli agenti per i suoi precedenti specifici.
Dalla  prima ricostruzione dell’accaduto i poliziotti hanno accertato che non vi era alcuna relazione nè conoscenza fra i due. L’uomo, che dovrà rispondere di tentato omicidio, è noto anche per soffrire di patologie psichiatriche.

Articolo PrecedenteRagazzo di 14 anni si suicida lanciandosi dal ponte di Ariccia: passanti hanno provato a fermarlo
Prossimo ArticoloLe Yeezy Slides sono la tendenza dell’estate 2021: tornano le ciabatte indossate con il calzino
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.