Addio alla piccola Elisa, vinta dalla leucemia. I genitori: “Ci ha lasciati soli”

0
Addio alla piccola Elisa, vinta dalla leucemia. I genitori

Addio. La piccola Elisa Pardini, 5 anni e mezzo, non ce l’ha fatta. La bimba di Azzano Decimo si è arresa alla rarissima forma di leucemia che l’aveva colpita e contro la quale aveva combattuto per quasi tutta la sua giovane vita.

La piccola Elisa Pardini, 5 anni e mezzo, non ce l’ha fatta. La bimba di Azzano Decimo si è arresa alla rarissima forma di leucemia che l’aveva colpita e contro la quale aveva combattuto per tanti anni. La bimba si trovava ricoverata all’ospedale Bambino Gesù di Roma e da tempo era in attesa di un trapianto. Le sue condizioni si sono aggravate negli ultimi giorni ed poi i genitori della bimba hanno comunicato il decesso sulla pagina Facebook che seguiva le vicende della bimba. “Elisa il nostro cucciolo ci ha lasciati soli… è morta…e io e Sabina con lei…27/06/2014-09/04/2020…”

Elisa da quasi tre anni lottava contro la malattia ed era ricoverata da oltre due anni nel reparto oncologico infantile dell’ospedale Bambin Gesù di Roma, seguita dal professor Franco Locatelli e da tutta la sua squadra medica. La leucemia di cui era affetta era rarissima: colpisce solo uno o due bambini su un milione e si può guarire soltanto attraverso il trapianto di midollo osseo. Grazie alla condivisione della sua storia, moltissimi potenziali donatori avevano aderito all’ADMO, l’Associazione dei Donatori di Midollo Osseo. Prima di questo calvario, papà Fabio e mamma Sabina vivevano a Pordenone, a 400 km dalla Capitale. Lui è un imprenditore e lei un’infermiera. Solo stamattina la donna aveva pubblicato un altro post su Facebook: “Non so cosa darei per restare a casa. Sono 3 anni che non la vedo più insieme agli affetti più cari”.

 

Articolo PrecedenteUnione Europea a rischio: perché sta per saltare tutto
Prossimo ArticoloLa figlia ha un infarto al funerale della madre deceduta di Coronavirus: muore a 32 anni
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.