Abusi su un ragazzino di 15 anni: indagato un giovane prete di Enna

0
Abusi su un ragazzino di 15 anni: indagato un giovane prete di Enna.

Abusi su un ragazzino di 15 anni: indagato un giovane prete di Enna. Il parroco di Enna accusato di abusi sessuali nei confronti di un giovane, che avrebbe subito le molestie da quando aveva 15 anni, ha ricevuto oggi un avviso di garanzia. Il prete, un quarantenne molto noto nella città siciliana, è quindi ora formalmente sotto inchiesta.

Il parroco di Enna accusato di abusi sessuali nei confronti di un giovane, che avrebbe subito le molestie da quando aveva 15 anni, ha ricevuto oggi un avviso di garanzia. Il prete, un quarantenne molto noto nella città siciliana, è quindi ora formalmente sotto inchiesta e a svolgere le indagini sono gli uomini della Squadra Mobile del locale commissariato: il caso era emerso nelle scorse settimane, quando la vittima, che oggi ha 25 anni, aveva riferito di presunti abusi confidandosi in passato anche con altri sacerdoti. L’estate aveva anche scritto a Papa Francesco e presentato una formale denuncia contro il sacerdote, insegnante di religione, parroco a Enna Alta e organizzatore di moltissime attività per i bambini e gli adolescenti tramite un’associazione che riunisce alcune centinaia di giovanissimi.

Dopo la denuncia del 25enne erano scattate le indagini. La Curia di Piazza Armerina aveva trasferito il parroco, anche se a Enna era stata diffusa la notizia di una sua malattia. In queste settimane gli inquirenti hanno proseguito l’inchiesta e e oltre al vescovo della diocesi di Piazza Armerina Rosario Gisana, per oltre tre ore dal procuratore di Enna Massimo Palmeri, sono stati sentiti diversi preti. La vittima degli abusi ha anche denunciato di avere ricevuto offerte di denaro dopo le segnalazioni alla Diocesi. In merito alla vicenda c’era stata un’indagine del tribunale ecclesiastico di Palermo ma il sacerdote, dopo avere fornito alcune dichiarazioni al vescovo di Piazza Armerina, non si era mai presentato in aula. I risultati dell’inchiesta sarebbero stati trasmessi alla congregazione del Vaticano, ma il procedimento era stato chiuso “per difetto di competenza” perché all’epoca dei fatti contestati a seguito di quella segnalazione il presunto responsabile non era ancora sacerdote ma seminarista.

Articolo PrecedenteRagazzina picchiata, insultata e filmata dalla baby gang a Brescia: indaga la polizia
Prossimo ArticoloUSA, mega tamponamento, almeno 100 auto coinvolte: morte tre persone, molti feriti
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.