Abusata dal fisioterapista, 14enne lo denuncia dopo aver visto la serie tv su Jeffrey Epstein

0
Abusata dal fisioterapista, 14enne lo denuncia dopo aver visto la serie tv su Jeffrey Epstein.

Abusata dal fisioterapista, 14enne lo denuncia dopo aver visto la serie tv su Jeffrey Epstein. È accaduto a Matera, dove una ragazza di 14 anni ha denunciato il suo fisioterapista che da mesi abusava di lei in palestra durante le sedute di riabilitazione. A convincere la giovane a rivolgersi al Telefono Azzurro è stata la visione della serie su Jeffrey Epstein.

Eseguita ieri mattina dagli agenti di polizia di Matera un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, disposta dal Gip del Tribunale di Matera, nei confronti di un fisioterapista di Matera di 57 anni, incensurato, accusato di aver commesso abusi sessuali aggravati e continuati nei confronti di una ragazza di 14 anni, approfittando delle condizioni di minorata difesa della vittima. L’ordinanza è stata emessa a seguito dell’inchiesta svolta dalla Squadra Mobile di Matera su coordinamento della locale Procura della Repubblica.

Le indagini hanno preso il via dopo che lo scorso mese di gennaio la giovane ha riferito gli abusi subiti all’associazione privata “SOS Telefono Azzurro” raccontando che nel corso di alcune sedute di fisioterapia in una palestra di Matera, alle quali tempo addietro si era sottoposta per motivi di salute, il fisioterapista le aveva praticato dei massaggi in zone erogene, assumendo in diverse occasioni comportamenti non appropriati che nulla avevano a che fare con le necessità di cura.

Dopo aver subito le violenze l’adolescente aveva iniziato a mostrare un cambio dell’umore, del comportamento e del rendimento scolastico, ma non aveva confidato ad alcuno quanto accaduto. A gennaio, guardando la serie televisiva “Epstein”, e certamente più matura rispetto al momento dei fatti, ha capito la gravità dei fatti commessi dal fisioterapista. Dopo un pianto liberatorio, ha deciso di chiamare Telefono Azzurro e poi di confidarsi con una psicologa amica di famiglia. Alla fine delle indagini svolte dagli investigatori della Squadra Mobile, sono stati raccolti elementi di riscontro fino a comporre un quadro accusatorio che ha indotto il Gip ad adottare il provvedimento della misura cautelare a carico dell’uomo.

Articolo PrecedenteAggressione a Marta Novello, la madre del 15enne: “Non lo giustifico ma resta il mio bambino”
Prossimo ArticoloMorte George Floyd, un nuovo terribile filmato. “Dite ai miei figli che li amo, sono morto”
Marco D'Angelo - Fotografo - Blogger - Social Influencer - Tecnico Informatico - Consulente Aziendale - Esperto in Marketing e Social Media Marketing. Progetti Passati e Presenti Nato con la passione per la musica e l'informatica. Studiato fino alla 3° Media per poi formarmi come autodidatta in marketing di cui ho 11 attestati, tra cui 1 master. Creatore del Team Renegades - Team Exas del Videogioco Hearthstone - ho portato il mio team a livello nazionale italiano, raggiungendo obbiettivi enorme in tempi brevi, il Team Renegades ha raggiunto sponsor come Redbull e Varie testate giornalistiche importanti ne hanno sempre parlato. Il Team Renegades si è poi evoluto in Team Exas, questo perchè abbiamo instaurato una collaborazione con uno dei locali più grandi del Gaming Estero. Arrivando cosi a collezionare 340 vittorie - di cui 300 primi posti e 40 secondi. Attualmente creatore di Limemagazine.eu inizialmente chiamata Multiassistenzaonline è iniziato come un Blog di informatica, per aiutare le persone sui social, e per riparare i problemi tecnici dei loro smarthphone raccogliendo cosi circa 40,000 contatti in meno di 3 mesi, per poi trasformare Multiassistenzaonline in Limemagazine.eu - ad oggi Agenzia di Marketing,News, e Webdesign che totalizza la bellezza di 180,000 lettori alla settimana e più di 40,000 contatti sui social 4 pagine facebook da 7,000 like in su una da 14,000 e 4 profili da 5,000 persone l'uno ad oggi Limemagazine.eu collabora in stetto contatto con : Google News, Virgilio, Tiscali, Ansa, Fanpage.it per le notizie, e Unconvetional Events per gli Eventi in Sardegna, Limemagazine.eu in 3 anni ha aperto varie sezioni tra cui LimeEventiSardegna - dove può vantare di aver 1,500 date importanti fatte con i propri fotografi all'interno di eventi importanti e collaborazioni come OLBIA TATTOO SHOW - GRANDE ARENA CAGLIARI - POETTO FEST - e tanti altri.