Ospitaletto, auto si ferma per prestare soccorso: tir la travolge. Uomo in fin di vita

Grave incidente nel pomeriggio di mercoledì a Ospitaletto, nel Bresciano, dove un uomo di 51 anni è stato travolto da un tir insieme ad altre due persone a bordo di un’auto: i tre si erano fermati a prestare soccorso a un amico rimasto con la vettura in panne. L’uomo si trova ricoverato in gravi condizioni al Civile di Brescia.

Si trova ricoverato in condizioni gravissime al Civile di Brescia l’uomo di 51 anni che nel pomeriggio di mercoledì 17 aprile è stato investito da un tir lungo la strada provinciale 510 a Ospitaletto, nel Bresciano. Si trovava a bordo della Fiat Punto insieme ad altre due persone con le quali era giunto in quel preciso tratto di strada per aiutare il marito dell’amica fermo sul ciglio con l’auto in panne. Ma non hanno fatto in tempo a fermare la vettura che un tir li ha travolti: l’impatto è stato violentissimo e l’auto è stata praticamente distrutta dal mezzo pesante. Sul posto sono giunti immediatamente i soccorritori del 118 che hanno soccorso i feriti: un uomo e una donna di 40 e 47 anni sono stati trasportati in Poliambulanza ma non sarebbero in pericolo di vita.

L’autista del tir non avrebbe visto l’auto ferma lungo la strada
A riportare le ferite più gravi è stato proprio il 51enne, di origini senegalesi e residente nel Bresciano a Rodengo Saiano: l’uomo infatti era rimasto incastrato tra le lamiere della vettura che si è praticamente accartocciata ed è stato necessario un delicato intervento dei vigili del fuoco per estrarlo dall’auto. L’uomo è stato poi trasportato d’urgenza al Civile dove è giunto in codice rosso. Sul posto è intervenuta poco dopo anche la polizia locale per i rilievi del caso: stando a una prima ricostruzione, l’autista del mezzo non avrebbe visto l’auto se non negli ultimi metri di strada, troppo pochi per permettergli di frenare. L’uomo, soccorso dai sanitari in evidente stato di choc, è stato sottoposto come da prassi ai test di alcol e droga.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi