TRIDENTE. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): BOCCIATURA MIA MOZIONE ENNESIMO PASSO VERSO SFACELO

La bocciatura di questa mozione a mia prima firma è l’ennesima riprova che questa Amministrazione non ama la nostra città e sta facendo di tutto per boicottarla.

E pensare che il degrado, la sporcizia e l’incuria contro i quali ci si imbatte passeggiando per le vie del Tridente mediceo sono evidenti a tutti e diventano il peggior biglietto da visita per i milioni di visitatori che arrivano ogni giorno nella nostra città, oltre che la fotografia più brutta che i romani si trovano davanti quotidianamente.

Strade classificate dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’Umanità e famose in tutto il mondo, come piazza di Spagna, piazza del Popolo, via del Corso, piazza Venezia e via di Ripetta, sono cannibalizzate dalla presenza di ambulanti spesso abusivi e da autoveicoli che accedono e parcheggiano in maniera incontrollata e spesso selvaggia. Come se non bastasse, a ciò si aggiunge un servizio di raccolta rifiuti inadeguato il cui risultato è la presenza su strada, in ogni momento della giornata, di immondizia e rifiuti di ogni genere.

La risposta di ieri dell’aula Giulio Cesare è vergognosa e umiliante per tutti noi, esponenti politici e cittadini. I grillini schifano Roma: oggi ne abbiamo la prova. Hanno sempre parlato di boicottaggio ai loro danni. Facciano un passo indietro: se c’è qualcuno che avrebbe diritto di gridarlo ai quattro venti, sono ancora una volta i romani».

Così Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi