Sassari, si dimette assessore Bilancio

“Assolti miei compiti ora lascio, rottura con Pd insanabile”

L’assessore al Bilancio del Comune di Sassari, Simone Campus, si è dimesso questa mattina dopo che la Giunta ha approvato lo schema di bilancio 2019. Le dimissioni sono state congelate, su richiesta del sindaco Nicola Sanna, fino al via libera del documento contabile in Consiglio comunale.

“Le ragioni del mio gesto stanno tutte nel fatto che da tempo ho rotto col Pd e quindi, presentato il bilancio e assolti i miei doveri verso l’amministrazione, è per me giunto il momento di rimettere le deleghe nelle mani del sindaco”, spiega Campus.

Con l’addio alla Giunta Sanna, che diventerà effettivo tra 20 giorni, l’assessore potrà avere le mani libere per dedicarsi a costruire la sua candidatura a sindaco di Sassari alle amministrative previste a maggio. Candidatura che Campus porterà avanti sotto l’egida del movimento dei sindaci nato per sostenere Massimo Zedda alla carica di governatore.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi