El Chapo ha fatto sesso con tredicenni

Le chiamava le sue “vitamine”, quelle in grado di dargli vita

El Chapo ha avuto rapporti sessuali con ragazze giovanissime, anche di soli 13 anni: le chiamava le sue “vitamine”, quelle in grado di dargli vita. E’ quanto emerge dai documenti depositati dall’accusa quando mancano ormai poche ore all’avvio dei lavori della giuria che dovrà esprimersi sul re della droga. Secondo i documenti, El Chapo ritevena che più giovani fossero le ragazze più “vita” avrebbe tratto da loro, una sorta di “sostanza magica”.

Facebook Comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi